Sportello allievi plusdotati 

 

 Sportello studenti a rischio ritiro sociale

 

   

 

Orario sportelli

 

da lunedìvenerdì

dalle ore 14.45 alle ore 17.45

(su prenotazione)

 

ITIS Q. SELLA

Via Fratelli Rosselli, 2 - Biella    

Aula 11a 

 

   

 

 

 

Sportello per studenti ad alto potenziale cognitivo

(plusdotazioni)

 

Rivolto a studenti degli istituti scolastici del primo ciclo 

(Primaria e secondaria di 1°grado)

 

 

 

 

La finalità è quella di tutelare, attraverso un servizio di supporto psicopedagogico gli studenti che rientrano

nelle suddette tipologie di Bisogni Educativi.

Gli studenti ad alto potenziale cognitivo (plusdotati) sono studenti che hanno doti intellettive superiori alla

norma; spesso per carenza di adeguate strategie educative e didattiche possono incorrere nell’insuccesso

scolastico e abbandonare gli studi, per questi motivi è indispensabile promuovere degli interventi finalizzati

 a realizzare pienamente le loro potenzialità.

A volte questi studenti possono presentare delle comorbilità, come il disturbo dell’iperattività e deficit di

attenzione (ADHD), disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) o altri disturbi del neurosviluppo.

 

 

 

Sportello per studenti a rischio ritiro sociale

 

Rivolto a studenti degli istituti scolastici statali secondari

di primo e secondo grado

 

 

 

La finalità è quella di tutelare, attraverso un servizio di supporto psicopedagogico gli studenti che rientrano

nelle suddetta tipologia di Bisogni Educativi.

Gli studenti a rischio di ritiro sociale sono dei preadolescenti e adolescenti che manifestano tale tipologia di

disagio isolandosi dal resto della classe e talvolta da tutti i contesti relazionali e che necessitano pertanto di

aiuto per ritrovare fiducia in se stessi, per superare eventuali traumi che hanno portato a forme di isolamento

o solo per innescare forme e modalità nuove e positive di relazione con i pari.

 

 

Gli sportelli psicopedagogici a seconda del target di studenti

prevedono i seguenti obiettivi specifici:

 

  • Individuazione e definizione di azioni specifiche allo scopo di identificare precocemente i bisogni di studenti rientranti nel target e avviare azioni di supporto mirate
  • supporto nella predisposizione di contesti educativi capaci di sostenere i loro peculiari bisogni, promuovendo così il loro “star bene a scuola”
  • Supporto formativo rivolto ai docenti per attivare percorsi educativi personalizzati e sviluppo di attività didattiche e interventi di valorizzazione/inclusione di questo tipo di alunni
  • Accompagnamento e sostegno per un adeguato inserimento/reinserimento a scuola, in famiglia e rispetto alla rete sociale di riferimento
  • Supporto ai docenti nella gestione di situazioni di natura sanitaria (disturbi del neurosviluppo, disturbi psichici, ecc) al fine di favorire la connessione tra il mondo dell’istruzione e quello della sanità.

 

 

 

Sportello allievi plusdotati 

 

 

 

Dott.ssa Emanuela Mansi  psicologa psicoterapeuta

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel.  371 6238250

 

 

 

 

Dott.ssa  Martina Brazzolotto  pedagogista             

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel.  340 2237744                                                  

 

 

Sportello studenti a rischio ritiro sociale

 

 

Dott.ssa Emanuela Mansi  psicologa psicoterapeuta

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel.  371 6238250

 

 

 

 

L' appuntamento può essere richiesto anche compilando i seguenti Form: 

 

Sportello allievi plusdotati 

https://forms.gle/TNwiZMPhLTMcvj9QA

 

Sportello studenti a rischio ritiro sociale

https://forms.gle/2ohB1utF3ccju3op9

 

 

 

Per approfondimenti/informazioni scrivere a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Referenti CTS Biella

Alberto Ramella Benna

Federico Fumero

 

 

 

 

 

Attachments:
Download this file (Presentazione sportelli.pdf)Presentazione sportelli[ ]1141 kB